Corso di Formazione obbligatoria sulla tutela della salute e della sicurezza

Mercoledì, 24 Maggio 2017

Ogni lavoratore o soggetto ad esso equiparato (studenti, assegnisti, dottorandi, ospiti esterni etc.) che partecipi ad attività di ricerca archeologica sul campo deve ricevere la formazione specifica per la tutela della salute e della sicurezza.

Gli studenti e coloro che intendono prendere parte ad attività archeologiche sul campo (scavi, ricognizioni ecc.) nella prossima stagione estiva

SONO TENUTI

a partecipare all’ incontro di formazione sulle norme di primo comportamento per la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro che sarà tenuto il giorno mercoledì 13 giugno 2017 dalle ore 15:00 alle ore 17:00 presso l' aula n. 1 dei Servi.

L’incontro di formazione è obbligatorio per la partecipazione agli scavi del Dipartimento: occorre prima iscriversi (mail a: a.nardini05@gmail.com) e, durante l’incontro del 13, firmare il registro che verrà sottoposto dal medico presente all’incontro.

 

NOTA BENE

Coloro che parteciperanno alle attività sul campo devono essere coperti dalla vaccinazione antitetanica (la vaccinazione o il richiamo possono essere effettuati gratuitamente presso la USL di residenza o di domicilio).

Copia del libretto delle vaccinazioni o documentazione analoga che attesti la copertura vaccinale per il tetano dovrà essere consegnata al medico presente durante il corso di formazione.

A fine corso sarà rilasciato ai partecipanti un attestato ufficiale, che ha validità anche in attività post-universitarie. Una copia di tali attestati dovrà essere conservata nel fascicolo della sicurezza, istituito nell'ambito del cantiere di scavo, a disposizione degli organi ispettivi di vigilanza.

Coloro che hanno già conseguito l’attestato negli anni passati non sono tenuti a seguire il corso, ma soltanto a verificare la validità del certificato di vaccinazione antitetanica.

Contatti e informazioni:

Dott.ssa Alessandra Nardini a.nardini05@gmail.com

Documenti allegati: