Messaggio del Direttore - modalità didattica a.a. 2020-21 al DSSBC

Mercoledì, 2 Settembre 2020

Siena, 2 settembre 2020

 

Care studentesse, cari studenti.

 

In questi giorni il personale del Dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali e del Presidio Umanistico sta lavorando per organizzare le lezioni IN PRESENZA e A DISTANZA dell’anno accademico 2020-21: lezioni che inizieranno a partire dal 28 settembre prossimo.

 

L’impegno che avevamo preso con voi era di preparare l’attività in modo da andare incontro a tutte le vostre esigenze, sia di quanti non possono venire a Siena a studiare – ma che vogliono iniziare o vogliono continuare con noi la propria carriera universitaria – sia di coloro che invece intendono frequentare le nostre aule, le nostre biblioteche e i nostri laboratori. Per tutto ciò abbiamo lavorato e stiamo lavorando: PER NON LASCIARE INDIETRO CHI NON PUÒ ESSERE FISICAMENTE CON NOI, MA CHE HA FIDUCIA NELLA NOSTRA DIDATTICA, E PER ACCOGLIERE CHI VUOL STUDIARE NELLE NOSTRE SEDI.

 

A tutti garantiamo la nostra disponibilità e il nostro impegno.

 

Chi non potrà venire a Siena, seguirà le lezioni a distanza IN MODALITÀ SINCRONA, con GMeet o con WebEx o con altre piattaforme. In molti casi provvederemo anche alla registrazione per una fruizione differita.

 

Ma soprattutto vogliamo rassicurare quanti di voi verranno a studiare a Siena che TUTTI AVRETE LA POSSIBILITÀ DI SEGUIRE LE LEZIONI NELLE NOSTRE AULE, attrezzate rispettando le norme vigenti in tema di sicurezza.

 

Studiare all’Università di Siena significa vivere in una comunità. E questa comunità deve essere rinsaldata soprattutto adesso e con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione, mantenendo i rapporti con chi rimarrà per il momento lontano – ma che presto tornerà con noi! – e con quanti potranno e vorranno essere subito qui.

 

Vi aspettiamo e vi salutiamo cordialmente!

 

 

Prof. Stefano Moscadelli

Direttore del Dipartimento

di Scienze storiche e dei beni culturali