PROSECUZIONE DELL’ATTIVITÀ DIDATTICA (7 Dicembre 2020)

Lunedì, 7 Dicembre 2020

PROSECUZIONE DELL’ATTIVITÀ DIDATTICA  (7 Dicembre 2020)

Vista l’ordinanza del Ministro della Salute del 4 dicembre u.s. con la quale la Regione Toscana è stata nuovamente inserita nella cosiddetta «zona arancione», il DPCM 3 dicembre 2020 e le successive comunicazioni del rettore, e in considerazione dell’autonomia concessa ai Dipartimenti in merito all’organizzazione dell’attività didattica in questa fase di emergenza, il direttore del DSSBC ha ritenuto opportuno considerare l'attività didattica a distanza come quella ordinaria di tutti gli insegnamenti erogati in questo semestre nell'ambito dei corsi di laurea triennale e magistrale attivati dal DSSBC.

Al contempo, il direttore ha invitato tutti i docenti titolari dei soli insegnamenti del primo anno del corso triennale e dei corsi magistrali – i quali intendano tenere lezioni in modalità mista (in presenza e simultaneamente a distanza) – a farne richiesta al relativo Comitato per la didattica e alla direzione del DSSBC.

In ossequio a quanto comunicato dal rettore, il direttore ha inoltre ribadito che tutte le lezioni degli insegnamenti del secondo e terzo anno della laurea triennale e del secondo anno delle lauree magistrali continueranno a svolgersi a distanza.

Salvo diverse indicazioni s’intende che queste disposizioni varranno fino al termine delle lezioni degli insegnamenti in corso.

Resta confermato che gli esami di profitto e le sedute delle tesi di laurea continueranno a svolgersi esclusivamente a distanza.

 

Siena, 7 dicembre 2020