Bright 2016

Venerdì, 30 Settembre, 2016 - 10:15

Il 30 settembre torna l'appuntamento con la Notte dei ricercatori, iniziativa promossa dalla Commissione Europea in 300 città di 24 paesi, per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca.

Dibattiti, mostre, iniziative e concerti a cui parteciperanno docenti, studenti e ricercatori animeranno le vie del centro storico dal pomeriggio a tarda notte e numerose attività coinvolgeranno bambini, studenti, adulti e famiglie attraverso le formule del gioco, dell' intrattenimento e della divulgazione scientifica.

Anche il nostro Dipartimento, insieme a quello gemello di Filologia e Critica delle Letterature antiche e moderne, è coinvolto nella promozione di appuntamenti e spettacoli legati alla promozione del sapere umanistico e alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.  

A Siena l'edizione 2016 sarà all'insegna delle seguenti tematiche:

  • nuove tecnologie,
  • patrimonio culturale,
  • sviluppo sostenibile,
  • salute e benessere,
  • natura.

 

Questi i luoghi della città dove si svolgerà Bright 2016:

  • Rettorato,
  • Palazzo Pubblico,
  • piazza Indipendenza,
  • Accademia Chigiana,
  • Laterino,
  • piazza del Mercato,
  • Santa Chiara Lab,
  • Sant'Agostino,
  • San Francesco,
  • Fondazione Mps,
  • Santo Spirito.

Il programma completo delle iniziative, in via di definizione, è consultabile sul portale Bright 2016 nella sezione dedicata a Siena.

Il programma di Bright 2016 a Siena

 

In Toscana "Bright 2016" si celebra con il sostegno della Regione, il coinvolgimento delle Università di Pisa, di Firenze, di Siena, di Siena-Stranieri, dei centri di ricerca e di scuole superiori e propone un ricco cartellone di eventi, iniziative e spettacoli che si svolgeranno dal pomeriggio fino a tarda notte a Arezzo, Calci, Firenze, Grosseto, Isola d'Elba, Livorno, Lucca, Pisa, Poggibonsi, Pontedera, Prato e Siena.