Arte oltre il muro

Autorappresentazione e racconto del popolo palestinese

Arte oltre il muro

Autorappresentazione e racconto del popolo palestinese

 

SIENA 5-15 DICEMBRE 2017

Santa Chiara Lab

DSSBC: Fieravecchia

 

ARTE OLTRE IL MURO è un’iniziativa promossa dall’associazione studentesca Link Siena, in collaborazione con la onlus FotografiSenzaFrontiere, con il Centro Italiano di Scambio Culturale VIK - Gaza, con il collettivo Shababik, con il Santa Chiara Lab, realizzato con il contributo dell’Università degli Studi di Siena e con il patrocinio del Comune di Siena - Assessorato alla Cultura e Assessorato alla Sanità e Politiche Sociali, del Dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali e del Dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive dell’Università di Siena.

Martedì 5 Dicembre, alle ore 18:00, nell’Auditorium del Santa Chiara Lab, si terrà la presentazione ufficiale del progetto; in tale occasione, verranno inaugurate la mostra Windows From Gaza. Pittori palestinesi a Siena, che presenta le opere dei tre artisti gazaui Basel El Maqousi, Shareef Sarhan e Majed Shala, fondatori nel 2003 del collettivo Shababik, e la retrospettiva fotografica della onlus FSF - FotografiSenzaFrontiere. Interverranno le studentesse Marta Lonzi e Valeria Palleschi, curatrici del progetto per l’associazione Link Siena, Sergio Lo Cascio, videomaker di FSF, Meri Calvelli, direttrice del Centro Italiano di Scambio Culturale VIK a Gaza e gli artisti del collettivo Shababik. È previsto un collegamento Skype con Gaza.

Le esposizioni rimarranno aperte al pubblico con ingresso gratuito fino al 15 dicembre, festivi esclusi, con orario di apertura del Santa Chiara Lab.

Mercoledì 6 dicembre, alle ore 11:00, nell’Aula Musica di Fieravecchia, si terrà l’incontro con il videomaker Sergio Lo Cascio e l’antropologo Gino Bianchi, membri di FSF, che racconteranno genesi e sviluppo dell’associazione, metodologia di lavoro, scopi ed esperienze svolte.

Nel pomeriggio, alle ore 17:30, l’Auditorium del Santa Chiara Lab ospiterà l’incontro con la responsabile del Centro VIK, Meri Calvelli, che illustrerà la sua attività a Gaza e introdurrà la proiezione del film da lei prodotto Strip Life - a day in Gaza, di Nicola Grignani, Alberto Mussolini, Luca Scaffidi, Valeria Testagrossa, Andrea Zambelli.

Martedì 12 dicembre, alle ore 11:00, presso l’Aula B di Fieravecchia, il professor Gabriele Usberti, del Dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive, presenterà l’Erasmus+, Progetto Siena-Palestina. Lo accompagneranno e racconteranno la loro esperienza gli studenti dell’Università di Siena che hanno partecipato allo scambio negli scorsi anni.

Nel pomeriggio, alle ore 17:30, presso l’Auditorium del Santa Chiara Lab, l’artista Franca Marini, insegnante presso il Siena Art Institute, introdurrà la proiezione del suo video Un sogno a Gaza.

ARTE OLTRE IL MURO nasce con l’intento di riportare l’attenzione su un contesto culturale e sociale attraversato da complesse tensioni politiche, ma allo stesso tempo caratterizzato da uno spirito resiliente che permette agli abitanti di Gaza di affrontare con dignità e consapevolezza la vita quotidiana. I mezzi artistici diventano veicolo di autorappresentazione e racconto del popolo palestinese. L’arte torna ad essere strumento conoscitivo e narrativo, oltre che di denuncia sociale; come comprende Andrea Camilleri, sostenitore del progetto “Windows from Gaza” fin dai suoi inizi, l’arte a Gaza è “un modo per dire che, malgrado la cenere sparsa sulla città, nelle sue viscere continua ad ardere un immenso fuoco”.